Vaselina

Descrizione

La vaselina è un olio bianco inodore ottenuto per idrogenazione intensiva.

Il nome “vaselina” sembra derivare dalla parola tedesca Wasser (acqua) e dal greco elaion (elaion), che significa “olio” (non è disponibile una spiegazione più chiara). “Vaselina” era un marchio registrato di una ditta americana, Chesebrough-Ponds, e fu inizialmente prodotto a Chesebrough, nel 1871, dagli oli grezzi della Pennsylvania. Al giorno d’oggi, la parola “vaselina” è ampiamente usata come termine generico (nome libero).

Come olio minerale, il petrolato appartiene alla classe degli idrocarburi, ottenuta da petrolio, lignite e carbone. La vaselina è un liquido chiaro, incolore e insolubile in acqua. Vaselina è usato: come base unguento; grasso per cuoio; lubrificante; agente inossidabile (per proteggere i componenti metallici esposti all’esterno durante tutto l’anno); lucido da scarpe; come agente impermeabilizzante in chimica tessile, protettore di tessuti (tele per tende); come ammorbidente nell’industria della gomma; come pasta per saldatura; come grasso per le mammelle e per la trafilatura; e come pasta per lucidare. Nell’industria cosmetica, Vaseline viene utilizzata per la cura dei capelli (shampoo, lozione per capelli).

Scarica

Vaselina tecnica gialla

Fogli di sicurezza

Vaselina gialla Ph. Eur.

Fogli di sicurezza Specificazione

Vaselina bianca Ph. Eur.

Fogli di sicurezza
Quota